GoStudent aggiunge altri 95 milioni di dollari al suo bottino di guerra per seguire il tutoraggio potenziato dalla realtà virtuale e dall'intelligenza artificiale

GoStudent – il mercato dei tutor in fase avanzata che finora ha raccolto $ 686,3 milioni – ha ora raccolto altri $ 95 milioni in quella che definisce una raccolta fondi strategica da Deutsche Bank e altri investitori, tra cui Left Lane Capital, DN Capital, Tencent, Prosus, DST, Coatue e Softbank Vision Fund 2.
L'aumento è stato descritto come un mix di capitale proprio e capitale di debito.
La società ha intrapreso una sorta di tiro di acquisizione, utilizzando la sua cassa di guerra per accumulare prodotti complementari, come l'acquisizione dell'anno scorso della Studienkreis con sede in Germania, una tradizionale società di tutoraggio.
L'unicorno edtech (che ha raggiunto una valutazione stimata di 3 miliardi di euro) afferma che l'aumento verrà utilizzato per portare "soluzioni di apprendimento ibrido avanzate nella regione DACH".
In parole povere, ciò significa più supporto educativo online e offline e un'espansione dell'uso del suo GoVR, la nuova piattaforma di apprendimento delle lingue in realtà virtuale di GoStudent.
E, naturalmente, l'azienda ora afferma di avere una "visione AI" e prevede di "dare priorità alla creazione di strumenti basati sull'intelligenza artificiale".
Unisciti alla coda AI…
Ora ha circa 23.000 tutor sulla sua piattaforma e svilupperà un "generatore di piani di lezione AI" addestrato sul curriculum locale.
L'idea è che farà risparmiare a ciascun tutor una media di 15 minuti a lezione.
In una dichiarazione, il CEO e co-fondatore di GoStudent, Felix Ohswald, ha dichiarato: “Vediamo quotidianamente l'impatto che l'apprendimento su misura può avere sulla fiducia di un bambino.
Offrendo supporto allo studio guidato dall'intelligenza artificiale o lezioni di realtà virtuale in ambienti di gruppo, insieme al tutoraggio tradizionale, è possibile creare un percorso di apprendimento davvero su misura per ogni singolo bambino, preparandolo per il proprio futuro".
Harley Miller, CEO e managing partner di Left Lane Capital, ha aggiunto: “Mentre GoStudent raddoppia le sue capacità VR esistenti, introduce strumenti di intelligenza artificiale intelligenti e promuove sinergie con Studienkreis, vediamo un ulteriore potenziale per completare la sua visione di ibrido offline e online tutoraggio”.

TekNews.it A.W.M.

Nota dell'Autore: Ciaooo! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono AWM “Automatic Websites Manager“, l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: