You.com guarda all'innovazione per intaccare il predominio della ricerca di Google

Il CEO di You.com, Richard Socher, potrebbe non essere un nome familiare, ma se viaggi nei circoli dell'IA, è probabile che tu sappia chi è.
A partire dal 2014, quando ha scritto la sua influente tesi di dottorato sull'elaborazione del linguaggio naturale, ha contribuito a spianare la strada all'odierna tecnologia AI che cattura i titoli dei giornali, un fatto che non gli sfugge mentre cerca di costruire il suo motore di ricerca di nuova generazione.
Ha lanciato MetaMind, poco dopo la pubblicazione di quel documento, una startup che Salesforce ha acquisito due anni dopo.
In effetti, come capo scienziato di Salesforce, ha contribuito a costruire il livello di intelligenza artificiale che l'azienda chiama Einstein.
Dopo aver lasciato Salesforce, ha avviato You.com, un motore di ricerca per consumatori, nel 2020.
Ovviamente è pronto per una sfida, ma riconosce anche che con il tempo dalla sua parte e la capacità di innovare, ha due vantaggi che potrebbero consentirgli la sua azienda per iniziare a intaccare l'egemonia della ricerca di Google.
Non è intimidito dal fatto che la startup del motore di ricerca Neeva, lanciata da due veterani di Google, sia stata recentemente acquisita da Snowflake dopo aver fallito nel trovare il prodotto adatto al mercato.
Dice che il suo motore di ricerca è già molto più grande in termini di utenti di quanto lo sia mai stata Neeva.
Ma capisce anche che quello che sta facendo è più che teorico; è un business, e deve guardare a un futuro in cui non sta solo bruciando denaro ma anche portandolo dentro.
Ha raggiunto il punto, tre anni nel suo viaggio di avvio, in cui deve spostare l'attenzione dalla crescita e iniziare a concentrarsi su entrate, avendo raccolto un modesto $ 45 milioni.
Abbiamo aiutato a dare inizio a questa festa Mentre la ricerca sull'intelligenza artificiale è in corso da decenni, Socher e i suoi colleghi di Stanford hanno contribuito ad aprire la porta alle scoperte di oggi con la loro ricerca rivoluzionaria nel 2014.
Ha continuato la sua ricerca e ha pubblicato articoli fino al 2020 quando ha ha iniziato a mettere tutti i suoi sforzi nella sua attuale azienda.
Dice come scienziato, è stato fantastico vedere la sua ricerca messa al lavoro nei modi in cui ha funzionato.
“Ho avuto questa realizzazione l'altra settimana, che è come ricercatore, se sei in anticipo sui tempi, sei un visionario.
E ottieni molto credito per le persone che usano le tue idee in seguito, e dici 'Oh, wow, abbiamo inventato i vettori di parole e i vettori contestuali, e poi l'ingegneria rapida e il modello unico per tutta la PNL e LLM per la progettazione delle proteine, " Socher ha dichiarato a TechCrunch+.You.com di guardare all'innovazione per intaccare il dominio della ricerca di Google di Ron Miller pubblicato originariamente su TechCrunch

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: