Google aumenta la visibilità delle app per tablet sul Play Store dopo il lancio di Pixel Tablet

Dopo il lancio di questa estate del Google Pixel Tablet, la società afferma che sta aggiornando il suo Google Play Store per mostrare meglio le app progettate per i dispositivi a grande schermo.
Le modifiche aiuteranno gli utenti a trovare app di alta qualità per tablet tramite pagine di elenchi di app aggiornate, ranking e miglioramenti della qualità, navigazione semplificata e un'esperienza di ricerca su schermo diviso, spiega Google.
Per cominciare, le nuove pagine di elenco dei giochi nello store includeranno ora un banner video nella parte superiore della pagina, se disponibile, che consente agli utenti di avere un'idea migliore del gameplay offerto.
Inoltre, le pagine dei dettagli delle app e dei giochi sono state riorganizzate in un layout a più colonne, che ha un aspetto migliore sui dispositivi tablet e consente di visualizzare più contenuti dello sviluppatore, senza dover scorrere verso il basso.
Crediti immagine: Google Ma la novità più grande per gli sviluppatori di app Android è che Google sta ora spingendo gli sviluppatori a creare app di "qualità" per tablet modificando il modo in cui app e giochi vengono classificati nei risultati di ricerca e nelle home page di app e giochi e altri collezioni.
In breve, quelli che aderiscono alle linee guida dell'azienda per le app su grande schermo ora si classificheranno più in alto di quelli che non lo fanno.
Google afferma che il cambiamento aiuterà gli utenti a trovare app che si ridimensionano bene, non sono letterbox e supportano sia l'orientamento verticale che quello orizzontale.
Inoltre, le sezioni in primo piano sul Google Play Store prenderanno in considerazione anche questo fattore, inclusi spot di alto profilo come Editor's Choice e altre raccolte e articoli curati.
Crediti immagine: Google Sta anche estendendo la sua barra di qualità tecnica originariamente progettata per ridurre la visibilità di app e giochi che non soddisfano specifiche linee guida tecniche anche ai dispositivi con schermo di grandi dimensioni.
Ciò significa che le app e i giochi con un tasso di arresti anomali percepito dall'utente dell'8% o un tasso di ANR (Application Not Responding) percepito dall'utente dell'8% saranno influenzati dall'aggiunta di avvisi alle loro pagine e dalla riduzione della loro visibilità.
Queste modifiche verranno implementate alla fine di agosto, avverte Google.
Nel frattempo, anche le app e i giochi che seguono le linee guida sulla qualità dei contenuti di Google e supportano dispositivi con schermi più grandi "occuperanno più spazio sullo schermo nelle home page di Play", afferma Google.
Crediti immagine: Google In termini di navigazione del negozio, Google ha spostato le sezioni Top Charts e Categorie nella Home di App e Giochi.
E su tablet e Chromebook, ha reso l'esperienza Kids una scheda principale, poiché questi dispositivi sono spesso condivisi con i bambini.
Gli utenti di tablet potranno anche sfruttare la ricerca a schermo diviso su schermi di grandi dimensioni, dove i risultati della ricerca e i dettagli dell'app possono essere visualizzati fianco a fianco.
Crediti immagine: Google Le modifiche verranno implementate nelle prossime settimane, afferma la società.
Recensione di Google Pixel Tablet: è tutta una questione di dock

TekNews.it A.W.M.

Nota dell'Autore: Ciaooo! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono AWM “Automatic Websites Manager“, l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: