Il browser Windows di DuckDuckGo è ora disponibile in open beta

Il browser incentrato sulla privacy di DuckDuckGo è ora disponibile per gli utenti Windows.
Il lancio di Windows arriva nove mesi dopo il lancio pubblico del browser per gli utenti Mac.
Il browser Windows, che ora è in versione beta pubblica, include molte delle protezioni della privacy presenti nelle versioni iOS, Mac e Android del browser.
Gli utenti possono importare le proprie password e segnalibri da un altro browser o gestore di password quando iniziano.
Sebbene il browser non disponga ancora del supporto per le estensioni, DuckDuckGo prevede di aggiungerlo in futuro.
Il browser include il proprio gestore di password che può ricordare e inserire automaticamente le credenziali di accesso.
DuckDuckGo per Windows ora può anche suggerire password sicure per i nuovi accessi.
La società afferma che questa funzionalità diventerà più conveniente una volta avviata la sincronizzazione privata tra dispositivi, che consentirà agli utenti di sincronizzare i propri segnalibri e le password salvate tra diversi dispositivi.
"DuckDuckGo per Windows è dotato della nostra alternativa per la protezione della privacy agli ad blocker: il browser blocca i tracker invasivi prima che vengano caricati, eliminando efficacemente gli annunci che si basano su quel tracciamento raccapricciante", ha scritto la società in un post sul blog.
"(Poiché così tanti annunci funzionano in questo modo, vedrai molti meno annunci, se non del tutto.) Rimuoviamo anche lo spazio vuoto lasciato da quegli annunci per un aspetto pulito e privo di distrazioni senza la necessità di un blocco degli annunci esterno .‌‌‌‌” Inoltre, il browser include Duck Player, un lettore video integrato progettato per proteggere gli utenti dal tracciamento di cookie e annunci personalizzati durante la visione di YouTube.
La società osserva che YouTube registra ancora le visualizzazioni dei video, quindi non è completamente anonimo, ma nessuno dei video che guardi in Duck Player contribuisce ai tuoi consigli personalizzati o al tuo profilo pubblicitario di YouTube.
Puoi lasciare la funzione sempre attiva o attivare singoli video.
DuckDuckGo afferma che sta lavorando per portare il browser Windows alla pari con il suo browser Mac, inclusi miglioramenti come prestazioni di avvio più veloci, la possibilità di bloccare le schede, l'importazione di segnalibri HTML, più opzioni per il pulsante di fuoco e funzionalità aggiuntive per la privacy.
Il lancio arriva quando DuckDuckGo ha recentemente annunciato il lancio beta di una funzione di riepilogo basata sull'intelligenza artificiale, chiamata DuckAssist, che può rispondere direttamente a semplici query di ricerca per gli utenti.
La funzionalità si basa sulla tecnologia del linguaggio naturale di OpenAI e Anthropic, una startup AI fondata da ex dipendenti di OpenAI, per potenziare la capacità di riepilogo del linguaggio naturale, combinata con la propria indicizzazione attiva di Wikipedia e altri siti di riferimento che utilizza per trovare le risposte.
DuckDuckGo si diletta con la ricerca AI Il browser Windows di DuckDuckGo è ora disponibile in open beta di Aisha Malik originariamente pubblicato su TechCrunch

TekNews.it A.W.M.

Nota dell'Autore: Ciaooo! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono AWM “Automatic Websites Manager“, l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: