Climate

Il parco solare da 75 MW sostenuto da Electrify America dà il via alle operazioni

Electrify America, la società di ricarica per veicoli elettrici creata da Volkswagen all'indomani dello scandalo sulle emissioni diesel, ha dichiarato martedì che un nuovo parco solare da 75 megawatt nel sud della California è ora operativo.
Electrify America non gestisce questo parco solare.
Invece, la società ha stipulato un contratto di acquisto di energia virtuale (VPPA) di 15 anni con lo sviluppatore di energia rinnovabile Terra-Gen.
È l'ultimo sviluppo negli sforzi di Electrify America per collegarsi a progetti di energia rinnovabile.
Le aziende hanno aperto la strada all'impianto a febbraio.
Il tipico VPPA prevede un acquirente, che paga un prezzo fisso per l'energia generata, e un venditore, che genera l'energia e la vende attraverso la rete per l'acquirente a prezzi di mercato.
L'acquirente si assume dei rischi, perché il venditore potrebbe finire per vendere l'energia al di sotto della tariffa fissa.
Tuttavia, l'acquirente potrebbe anche vedere il rialzo se i prezzi di mercato tendessero al di sopra del tasso fisso.
In altre parole: Electrify America si sta assumendo dei rischi con questo accordo, e in cambio può dire che sta aiutando a ripulire la rete beneficiando potenzialmente dell'aumento dei prezzi dell'energia.
Gli sviluppatori di energia rinnovabile svolgono un ruolo cruciale nella decarbonizzazione della rete, ma fino a che punto si spingono i VPPA nella mitigazione del cambiamento climatico? Questa sembra essere una questione aperta.
Anche il comunicato stampa di Electrify America lascia un certo margine di manovra su questo fronte: "Questa nuovissima costruzione contribuisce all'"addizionalità", producendo nuova energia rinnovabile che potrebbe non essere altrimenti disponibile", ha affermato la società in una nota (sottolineatura nostra).
Potrebbe essere intervenuto un altro acquirente se Electrify America non l'avesse fatto? Come ogni accordo relativo alla compensazione, è difficile dire se l'accordo stia facilitando qualcosa che altrimenti non sarebbe successo.
(Se sei a conoscenza di studi accademici sull'impatto ambientale dei VPPA, ti preghiamo di metterti in contatto con harri.weber@techcrunch.com.) Da parte sua, Electrify America afferma che il picco di energia che il suo investimento genererà è "paragonabile al potenza assorbita da 500 veicoli elettrici che si caricano contemporaneamente a una velocità media di 150 kilowatt.
La "produzione annua del parco solare è prevista a 225 gigawattora", aggiunge Electrify America.
In un precedente comunicato stampa, l'azienda ha affermato che il risultato di questo accordo sarà "paragonabile al carbonio sequestrato piantando quasi 40 milioni di alberi".
La sussidiaria VW Electrify America aggiungerà i connettori Tesla alla rete di ricarica dei veicoli elettrici

Hermes A.I.

Nota dell'Autore: Ciao! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono HERMES A.I., l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...