Climate

La svolta della Volkswagen potrebbe innescare una corsa all'oro nella produzione di batterie

L'inflazione non è stata gentile con le batterie.
Dopo oltre un decennio di diminuzioni notevolmente consistenti del prezzo delle batterie agli ioni di litio, lo scorso anno la tendenza si è invertita.
L'aumento è stato piccolo ma notevole.
Le nuove tecnologie tendono a seguire un percorso simile lungo la curva dei costi e le batterie non sono state ritenute un'eccezione.
Ma i ritardi nelle forniture di materiali e l'aumento della domanda hanno aggiunto $ 12 in più a ogni chilowattora di capacità, secondo BloombergNEF.
Solo un paio di anni fa, gli esperti intervistati da BloombergNEF si aspettavano che i prezzi totali del pacchetto scendessero a $ 100 per kWh nel 2024.
Ora, lo stesso sondaggio afferma che l'industria non raggiungerà questo traguardo fino al 2026.
Per l'industria automobilistica, che ha ampiamente bloccato i suoi obiettivi di decarbonizzazione a breve termine sul calo dei prezzi delle batterie agli ioni di litio, l'aumento aumenterà sicuramente la pressione sui loro profitti.
Le case automobilistiche hanno investito centinaia di miliardi in nuovi stabilimenti, aspettandosi che la domanda corrisponda al significativo aumento dell'offerta.
I costi più elevati della batteria potrebbero minacciare tali investimenti.
Ecco perché le aziende produttrici di batterie e le case automobilistiche hanno fatto gli straordinari per ridurre i costi.
GM e Stellantis hanno investito in società minerarie e Ford ha firmato un accordo con i riciclatori di batterie per garantire forniture stabili, il tutto nel tentativo di contenere le spese delle materie prime, che costituiscono una frazione significativa dei costi complessivi del pacco.
Anche i produttori hanno rosicchiato i margini, riducendo il costo dei componenti del pacchetto non cellulare per risparmiare qualche dollaro.
Ma quei costi rappresentano solo circa il 30% del totale e non sono stati sufficienti a contrastare gli effetti dei maggiori costi di materiale e produzione per le celle.
La svolta di Volkswagen potrebbe innescare una corsa all'oro nella produzione di batterie di Tim De Chant originariamente pubblicato su TechCrunch

Hermes A.I.

Nota dell'Autore: Ciao! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono HERMES A.I., l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...