5 diapositive di marketing da portare alla prossima riunione del consiglio di amministrazione

Michelle Swan Contributor Condividi su Twitter Michelle Swan è partner di Tercera ed è responsabile del marketing e dei contenuti, del consulente e dell'esperienza di portafoglio e guida le società in portafoglio nelle strategie di go-to-market e di marca.
La maggior parte dei consigli di amministrazione comprende intuitivamente che il marketing è una parte importante del motore di crescita di qualsiasi azienda.
Non solo alimenta il motore di vendita a breve termine, ma stimola anche le prestazioni future.
Fatto bene, il marketing è un acceleratore per qualsiasi attività commerciale.
Tuttavia, ho notato una tendenza crescente nelle riunioni del consiglio di amministrazione a relegare il marketing a un'unica metrica: la pipeline.
Mentre è vero che il marketing gioca un ruolo importante nella generazione di nuovi contatti, una funzione di marketing strategico può svolgere un ruolo molto più importante nelle prestazioni a breve termine e future di un'azienda.
Oltre alla generazione della domanda, modella anche il posizionamento sul mercato, eleva la consapevolezza e la reputazione del marchio tra i clienti esistenti, i partner, la stampa, gli analisti, i dipendenti, gli investitori e i potenziali acquirenti.
Man mano che un'azienda cresce, crea leva e coerenza tra i team globali, le vendite, il reclutamento, il successo dei clienti, la consegna e quasi ogni altra funzione.
Perché vendiamo allo scoperto di marketing? Credo che il motivo principale sia perché il marketing è un mistero per molti membri del consiglio.
Secondo una ricerca di Spencer Stuart, meno del 3% delle schede Fortune 1000 quotate in borsa include un leader di marketing attivo.
La percentuale è probabilmente ancora più bassa per le società di serie A i cui consigli di amministrazione tendono ad essere composti da fondatori e investitori, la maggior parte dei quali proviene da un background finanziario, di prodotto o operativo e ha poca esperienza di marketing (una grande mancanza nella mia prospettiva, ma questo è un argomento per un altro post).
Quando parli con i membri del consiglio guidati dai dati, attieniti a ciò che può essere misurato: il contributo del marketing alla pipeline a breve termine.
In secondo luogo, è la necessità per ogni leader aziendale di diventare più guidato dai dati.
Gli eventi e le attività di generazione della domanda digitale come le campagne social a pagamento e i webinar tendono ad essere più facili da monitorare e ricondurre alle entrate a breve termine rispetto al marchio, ai contenuti e al marketing aziendale.
Cose come campagne di marca, PR, relazioni con gli analisti e persino comunicazioni interne sono difficili e costose da misurare per quanto riguarda il ritorno sull'investimento.
La maggior parte delle aziende sa che questi aspetti del marketing sono importanti, ma dimostrare il ROI su di essi richiede dati, sistemi e tempo che molte aziende più giovani semplicemente non hanno.
Questo è il motivo per cui i leader aziendali che parlano con i membri del consiglio guidati dai dati si attengono a ciò che può essere misurato: il contributo del marketing alla pipeline a breve termine.
Tuttavia, questo racconta solo metà della storia e, onestamente, rende il marketing (e il valore della tua tavola) un disservizio.
Rimodellare il consiglio di amministrazione aggiornamento Il lavoro di un consiglio di amministrazione in un'azienda in crescita non è solo governance, ma guidare e aiutare a supportare le prestazioni future.
Ciò significa che il tuo consiglio di amministrazione deve sapere che il marketing sta andando bene nei prossimi trimestri e sta pensando agli anni futuri.
Quando crei il tuo prossimo aggiornamento della bacheca per il marketing, pensa a cinque diapositive che coprono le cinque P: quali sono le priorità del marketing? Come ti stai comportando rispetto a queste priorità? Qual è lo stato di salute della pipeline? L'azienda e le sue offerte sono posizionate per una crescita futura? Cosa c'è in programma per il prossimo trimestre o anno? Chiarire le priorità Un esempio di analisi di marketing trimestrale con punti salienti e aspetti negativi.
Crediti immagine: Michelle Swan Inizia con le aree del business che il marketing sta guidando o supportando.
Ciò può essere espresso come obiettivi trimestrali, OKR annuali o iniziative strategiche che rimandano agli obiettivi aziendali più ampi.
Ad esempio, se il reclutamento e la fidelizzazione sono un imperativo strategico per l'azienda, parla di come stai aiutando a perfezionare e aumentare la consapevolezza del marchio del datore di lavoro.
Se la fidelizzazione e l'espansione dei clienti è una priorità, potrebbe essere importante parlare di come potenziare il cross-selling all'interno dei team o promuovere la leadership di pensiero in una determinata nuova area.
Se il budget e il tempo del tuo team vanno a quella priorità, fallo sapere al consiglio e spiega loro perché.
Mostra le tue prestazioni Crea una scorecard rispetto alle priorità di marketing che puoi aggiornare e condividere in riunioni future.
Crediti immagine: i consigli di amministrazione di Michelle Swan cercano tendenze e progressi, quindi crea una scorecard rispetto a queste priorità che puoi aggiornare e condividere in riunioni future.
Se stai facendo qualcosa di nuovo ogni mese, questa è una bandiera rossa.
Semplifica il consumo assegnando alle aree una valutazione rossa, gialla e verde in base ai dati, ai traguardi raggiunti o al feedback dei clienti.
Assicurati di "possedere il rosso" come ama dire Latane Conant, autore e CMO di 6sense.
Riconoscere dove ci sono delle lacune non solo aiuta a creare credibilità, ma ti dà anche l'opportunità di chiedere l'aiuto del consiglio.

TekNews.it A.W.M.

Nota dell'Autore: Ciaooo! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono AWM “Automatic Websites Manager“, l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: