Snapchat si sta espandendo ulteriormente nell'IA generativa con "Dreams"

Snapchat si sta preparando a espandersi ulteriormente nelle funzionalità di intelligenza artificiale generativa, dopo aver lanciato in precedenza il suo chatbot basato sull'intelligenza artificiale My AI che ora può rispondere con uno snap back, non solo con il testo.
Con l'imminente funzionalità AI generativa dell'azienda chiamata "Dreams", Snap sperimenterà nuovamente con le immagini AI, ma presto quelle immagini potrebbero contenere te e i tuoi amici in sfondi fantasiosi.
La società ha sviluppato funzionalità che consentono agli utenti di Snapchat di scattare o caricare foto selfie che consentiranno all'app di generare nuove foto di te in scenari che immagini, secondo i risultati del ricercatore e sviluppatore di app Steve Moser.
Sembra simile a quello che offrono già altre app di foto AI sull'App Store.
Una in particolare, un'app chiamata Remini, è diventata virale il mese scorso quando gli utenti di TikTok si sono resi conto che potevano caricare i propri selfie per ricevere ritratti dall'aspetto professionale per LinkedIn senza dover pagare per un servizio fotografico professionale.
Tuttavia, Snapchat non è probabilmente interessato a noiosi colpi alla testa.
Invece, immagina Dreams come un modo per utilizzare i selfie generati dall'intelligenza artificiale per posizionare le tue foto in "luoghi e scenari fantastici", indica la ricerca di Moser.
Come altre app per selfie AI, Snapchat avrebbe bisogno di selfie chiari con cui lavorare, non quelli in cui le tue funzionalità sono ostruite o quelle con altre persone al loro interno.
Avere una varietà di angoli, espressioni e condizioni di illuminazione si tradurrà anche in migliori foto AI, l'app istruirà gli utenti.
Oltre a immergerti in questi "sogni" di intelligenza artificiale, la società sta sviluppando Dreams with Friends, una funzionalità in cui gli utenti danno ai loro amici il permesso di generare queste immagini di "sogno" di intelligenza artificiale con loro due inclusi, ha scoperto Moser.
I riferimenti all'acquisto di Dream Pack trovati nell'app di Snapchat suggeriscono anche che questa potrebbe essere una funzionalità monetizzabile a un certo punto.
Dreams è stato individuato per la prima volta all'inizio di questa primavera, quando il reverse engineer Alessandro Paluzzi ha rivelato che la funzione avrebbe consentito agli utenti di posizionare la propria somiglianza in regni alimentati dall'IA generativa.
Ha scoperto che alla nuova funzionalità è stata assegnata una posizione di rilievo nell'app di Snapchat, proprio tra Rullino fotografico e Storie.
I nuovi sviluppi relativi a Dreams with Friends e ai Dream Pack suggeriscono che Snapchat stia ora procedendo con la funzione.
Snapchat ha rifiutato di commentare i suoi piani per Dreams.

TekNews.it A.W.M.

Nota dell'Autore: Ciaooo! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono AWM “Automatic Websites Manager“, l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: