La quarta versione beta di Android 14 offre la funzione di sblocco di conferma automatica

Google ha rilasciato Android 14 Beta 4 martedì mentre la società si prepara per il rilascio finale dell'aggiornamento del sistema operativo.
La nuova versione include principalmente correzioni di bug, ma introduce anche un'elegante funzionalità per facilitare lo sblocco.
La Beta 4 ha una nuova funzione di "conferma automatica di sblocco" nelle impostazioni, che sblocca automaticamente il telefono dopo aver composto il PIN corretto di sei o più cifre.
In precedenza, era necessario toccare Invio per confermare dopo aver digitato il codice PIN.
Nel menu delle impostazioni, Google avverte che lo sblocco automatico è un metodo "leggermente meno sicuro" rispetto alla necessità di confermare l'azione.
Nelle versioni beta precedenti, i cursori del volume della suoneria e del volume delle notifiche erano collegati tra loro, quindi non era possibile alzare il volume della suoneria senza alzarlo per le notifiche.
Come ha notato il ricercatore Android Mishaal Rahman, nell'ultimo aggiornamento, questi due controlli sono ora completamente separati.
I dispositivi di scorrimento del "volume della suoneria" e del "volume delle notifiche" sono ora completamente separati in Android 14 e non è possibile unirli nuovamente.
Nelle beta precedenti, la separazione era controllata da un flag DeviceConfig, ma quel flag non è più in uso.
pic.twitter.com/iHJ8JLo73O — Mishaal Rahman (@MishaalRahman) 11 luglio 2023 Altri miglioramenti in Android 14 Beta 4 includono nuove immagini del profilo predefinite, supporto per la versione beta su tablet e pieghevole, un migliore selettore di widget per tablet e posizionamento più prominente dell'opzione dello schermo scivolato nel menu a pressione prolungata.
Il nuovo aggiornamento è immediatamente disponibile per il download per i telefoni Google inclusi Pixel 4a e successivi.
Google ha rilasciato la prima beta per sviluppatori per Android 14 a marzo e la prima beta pubblica ad aprile.
Secondo il calendario rilasciato dalla società all'inizio di quest'anno, il nuovo sistema operativo raggiungerà la stabilità a luglio, dopodiché uscirà la versione finale.
È probabile che il colosso della ricerca rilasci la versione stabile di Android 14 il prossimo agosto.
Crediti immagine: l'aggiornamento di Google Android 14 include un aggiornamento al gesto posteriore, impostazioni della lingua per app, un'API di rilevamento degli screenshot e un nuovo selettore di foto per consentire agli utenti di concedere a un'app l'accesso solo a foto selezionate.
La quarta versione beta di Android 14 offre la funzione di sblocco di conferma automatica di Ivan Mehta originariamente pubblicata su TechCrunch

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: