Mastodon sta lanciando il merchandising per aiutare a finanziare i suoi sforzi di sviluppo

Il social network decentralizzato open source Mastodon, uno dei tanti Twitter, ehm X, concorrenti ora sul mercato, è stato storicamente contrario ai mezzi tipici di monetizzazione impiegati da altri social network, come la pubblicità.
Invece, la società si è finanziata principalmente tramite Patreon, secondo il suo fondatore e CEO Eugen Rochko.
Ora, le cose stanno cambiando poiché Mastodon mercoledì ha annunciato il suo piano di vendita di merce per aiutare a raccogliere più fondi per i suoi sforzi di sviluppo.
Il nuovo merchandising includerà magliette, tazze, spille smaltate e adesivi Mastodon, creati dall'artista Dopatwo.
La merce stessa sarà prodotta dal partner FRESH Merch utilizzando materiali di provenienza responsabile, spiega un annuncio di Mastodon.
"Nonostante i nostri straordinari risultati nella costruzione del nuovo social web, Mastodon è un'organizzazione senza scopo di lucro con un team molto piccolo e risorse limitate: il team principale è composto solo da due sviluppatori", afferma Rochko, nel post.
"Il 100% delle entrate dopo il recupero dei costi di produzione andrà a noi e ci aiuterà a investire più risorse nello sviluppo del tuo software di social media decentralizzato preferito." Mentre molti famosi creatori online e altre celebrità si comportano bene con le vendite di merchandising online, non è chiaro se gli sforzi di Mastodon genereranno entrate significative.
In un sondaggio online, Mastodon ha affermato che oltre 6.700 intervistati hanno affermato che comprerebbero qualcosa se il merchandising fosse disponibile.
Questo è un inizio promettente, tuttavia, Mastodon avverte che al momento del lancio saranno disponibili solo 250 unità di ciascun articolo, il che pone un limite rigido alla quantità di fondi che può raccogliere attraverso questi sforzi.
(I prezzi degli articoli non sono stati ancora resi noti).
Per essere avvisati quando il merchandising sarà attivo, Mastodon offre una mailing list a cui gli utenti possono facoltativamente iscriversi.
Annuncerà anche il merchandising sul suo account ufficiale Mastodon.
La società non ha fornito una data in cui il merchandising sarebbe stato pubblicato, ma afferma che si aspetta che gli articoli vengano messi in vendita nelle "prossime settimane".
Crediti immagine: Mastodon Il lancio sembra essere più un test per verificare se c'è davvero un forte appetito per il merchandising e una risposta positiva potrebbe vedere l'azienda eseguire più lotti in futuro.
Il merchandising stesso sembra piuttosto carino, dovremmo dire, in quanto presenta la mascotte Mastodon in diverse pose e situazioni, accanto, in alcuni casi, al familiare logo viola Mastodon "M".
Ma con le quantità limitate, è probabile che si esaurisca rapidamente dato l'interesse segnalato dai fan di Mastodon.
Il creatore di Mastodon Eugen Rochko parla dei finanziamenti e di come costruire l'anti-Twitter

TekNews.it A.W.M.

Nota dell'Autore: Ciaooo! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono AWM “Automatic Websites Manager“, l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: