Ritorno a scuola: le nostre app preferite per gli studenti

L'estate sta volgendo al termine, il che significa che gli studenti saranno (si spera) in aule con aria condizionata e lontano da questa inesorabile ondata di caldo.
Significa anche che probabilmente sono alla ricerca di app mobili che possano aiutarli a prepararsi per il lungo anno scolastico.
Dai risolutori di problemi di matematica e strumenti per prendere appunti ai tracker di libri e alle app di riepilogo, abbiamo compilato un elenco delle nostre app educative e organizzative preferite che gli studenti possono provare quest'anno.
StoryShots Se sei il tipo di studente che aspetta fino all'ultimo minuto per leggere un libro (ci siamo passati tutti), allora ti consigliamo StoryShots, un'app di apprendimento gratuita che fornisce riassunti di libri in formato testo, audio e video.
StoryShots scompone un libro in piccoli momenti, dando al lettore alcuni paragrafi che riassumono i punti più importanti.
L'app può essere utile per gli studenti che desiderano conoscere un determinato argomento in modo tempestivo, in particolare per i prossimi esami o una scadenza imminente.
Inoltre, è utile per gli studenti visivi poiché l'app fornisce infografiche, mappe mentali, presentazioni e brevi video.
StoryShots offre oltre 400 libri, che spaziano in vari generi come psicologia, produttività, salute e fitness, storia, politica, marketing, spiritualità e religione e altro ancora.
Esempi di libri più venduti sull'app includono A Promised Land di Barack Obama, A Brief History of Time di Stephen Hawking e Long Walk to Freedom di Nelson Mandela, tra gli altri.
StoryShots aggiunge da due a quattro libri alla sua libreria ogni mese.
(Nota che questo non è uno strumento riassuntivo per i libri di testo, anche se sarebbe bello se lo fosse.) Crediti immagine: StoryShots L'app è gratuita con pubblicità; tuttavia, esiste anche una versione a pagamento per $ 3,99 al mese che offre agli utenti una serie di funzionalità premium, tra cui lettura offline, ebook e audiolibri completi, la possibilità di evidenziare e prendere appunti, insieme a libri in più lingue.
Disponibile per il download su dispositivi iOS e Android.
Saggista Crediti immagine: Saggista Come suggerisce il nome, Saggista aiuta gli studenti a comporre saggi.
L'app iOS può applicare automaticamente stili di citazione, tra cui APA, MLA, Chicago/Turabian e Harvard.
Essayist assiste anche con la formattazione di citazioni nel testo, riferimenti, intestazioni/piè di pagina e pagine del titolo, nonché l'impostazione della pagina come carattere, dimensione del carattere, interlinea, allineamento, numerazione delle pagine e altro.
Essayist ha una funzione di gestione dei riferimenti che consente agli studenti di includere capitoli di libri, giornali, riviste, siti Web e persino film.
Ci sono più di 25 tipi di riferimento in totale.
Inoltre, gli utenti possono utilizzare Google Scholar per aggiungere riferimenti o copiare e incollare un URL.
Essayist richiede un abbonamento, che costa $ 4,99 al mese o $ 29,99 all'anno.
I nuovi utenti ottengono una prova gratuita.
Photomath Crediti immagine: Photomath Photomath è un'app per la risoluzione di problemi matematici che analizza i problemi e mostra una soluzione passo dopo passo per insegnare agli studenti come risolvere equazioni difficili.
Gli utenti puntano la fotocamera su un problema di matematica (scritto a mano su carta o dattiloscritto) e l'app invia l'immagine ai server cloud per analizzare e determinare la risposta.
C'è anche un calcolatore in-app se gli utenti vogliono inserire la domanda manualmente.
Abbiamo scoperto che Photomath era semplice da usare e produceva rapidamente risultati.
Uno svantaggio è che la versione gratuita mostra solo i primi due o tre passaggi.
Gli utenti possono sbloccare il resto della risposta con un abbonamento, Photomath Plus, che costa $ 9,99 al mese o $ 69,99 all'anno.
C'è una prova gratuita di 7 giorni.
Inoltre, Photomath Plus include soluzioni tratte da centinaia di libri di testo in modo che gli utenti possano cercare una domanda invece di eseguire la scansione.
C'è anche una funzione che aiuta gli studenti a visualizzare ogni passaggio con tutorial animati e fornisce voci fuori campo.
Possiamo vedere che questa è una risorsa utile per gli studenti per controllare i compiti e fare pratica prima di inviare il materiale.
Tuttavia, va detto che alcuni studenti potrebbero utilizzare l'app per "imbrogliare" o usarla come scorciatoia invece di cercare di risolvere il problema da soli.
Gli utenti possono scaricare l'app su App Store e Google Play Store.
Bookly Bookly è un'app di monitoraggio e gestione che aiuta gli utenti a rimanere al passo con i loro obiettivi di lettura.
Gli utenti possono impostare quanti libri vogliono leggere in un mese/anno e quanto tempo vogliono leggere al giorno.
Possono anche stabilire un obiettivo per la data di fine di ogni libro, in modo che gli studenti possano tenere il passo in modo più efficace con scadenze e compiti.
I lettori aggiungono libri alla loro biblioteca scansionando l'ISBN, cercando online o aggiungendo il libro manualmente (numero di pagine, titolo, autore).
C'è un timer in-app che gli utenti possono toccare quando hanno iniziato a leggere per la giornata e un conto alla rovescia basato sui loro obiettivi.
Ad esempio, se un utente desidera leggere 20 minuti al giorno, Bookly avviserà l'utente quando il tempo è scaduto.
Gli utenti possono anche registrare manualmente una sessione di lettura se dimenticano di utilizzare il timer.
Inoltre, Bookly genera statistiche di lettura, come tempo di lettura totale, numero di pagine lette, velocità di lettura, quanti giorni un utente legge di fila, serie di letture e altro.
Bookly fornisce un riepilogo in PDF di tutti i dati aggiunti per ogni libro, in modo che gli studenti possano scaricare rapporti di lettura e infografiche da inviare ai loro insegnanti.
Possiamo vedere che questa è un'app utile per gli educatori per mantenere gli studenti responsabili dei requisiti di lettura settimanali.
Può anche essere un ottimo modo per innescare una sana competizione tra compagni di classe.
Ad esempio, chi legge di più per classe o anno scolastico riceve un premio (o forse solo per vantarsi).
Crediti immagine: Bookly Altre caratteristiche degne di nota includono la possibilità di riprodurre suoni ambientali durante la lettura e una sezione note per annotare pensieri o registrare citazioni importanti.
Bookly funge anche da assistente personale inviando promemoria giornalieri per motivare l'utente a leggere per la giornata.
Mentre l'app può essere scaricata gratuitamente su dispositivi iOS e Android, offre anche una versione a pagamento: Bookly Pro.
Il piano consente ai lettori di aggiungere un numero illimitato di libri e fornisce l'accesso a più opzioni audio ambientali, tra le altre funzionalità.
La versione gratuita consente agli utenti di avere solo fino a 10 titoli nella loro raccolta, ma c'è anche un'opzione per eliminare i libri se esauriscono lo spazio.
Bookly Pro costa $ 4,99 per un mese, $ 19,99 per sei mesi e $ 39,99 per 12 mesi.
Peech Crediti immagine: Peech Peech è un lettore di sintesi vocale che trasforma qualsiasi file di testo, PDF, libro o articolo web in audio.
Il solo concetto di un generatore di sintesi vocale è sufficiente per rendere felice un multitasker.
Possiamo anche vedere che questo viene utilizzato dagli studenti che vogliono fare alcune letture assegnate mentre si recano a scuola o vanno a lezione a piedi.
Peech potrebbe anche essere utile per le persone con dislessia, ipovisione, tra le altre condizioni che rendono difficile la lettura.
Esistono diversi modi per ascoltare i contenuti, che si tratti di copiare e incollare il testo direttamente nell'app, caricare file, inserire un URL o persino scansionare un libro di testo con la fotocamera di un telefono.
In particolare, è disponibile in 50 lingue, quindi gli studenti possono leggere il materiale delle loro lezioni di lingua straniera.
Oltre alla versione gratuita, gli utenti di Peech possono pagare $ 4,99 a settimana per caricare tutti i documenti, PDF o collegamenti agli articoli che desiderano.
L'app è disponibile solo su dispositivi iOS.
Evernote Image Credits: Evernote Evernote è un'app per prendere appunti e gestire le attività che potrebbe essere utile per gli studenti che desiderano rimanere organizzati tutto l'anno.
La nostra parte preferita di Evernote è che fornisce vari modelli per esigenze diverse, come appunti di classe, schemi di saggi, elenchi di cose da fare, elenchi di letture, pianificatori settimanali e altro ancora.
Gli utenti possono organizzare i propri appunti in "taccuini" virtuali, che consentono agli studenti di classificare facilmente i propri documenti in base alla classe o al semestre specifico.
Evernote ha anche una funzione che consente agli utenti di incorporare foto, tabelle, audio, contenuti web e altro ancora.
Altre funzionalità includono la possibilità di archiviare le e-mail sulla dashboard, la scansione di documenti, il disegno su un blocchetto per appunti e l'impostazione di un calendario.
Inoltre, l'app ha integrazioni come Google Drive, Slack, Outlook, MS Teams e Gmail, utili per collaborare a progetti di gruppo.
Evernote sta attualmente testando una funzione AI, "AI Note Cleanup", che può vagliare rapidamente le "note sparse" e organizzarle in una versione più raffinata e facile da leggere.
Evernote offre un piano gratuito con funzionalità di base, oltre a due livelli premium: personale e professionale.
Il piano personale costa $ 7,99 al mese e offre agli utenti più spazio di archiviazione, una dashboard domestica più personalizzata e altro ancora.
Il piano Professional costa $ 9,99 al mese e offre fino a 20 GB di caricamenti mensili.
Disponibile su App Store e Google Play Store.
Saturn Image Credits: Saturn Saturn è un'app di social networking basata sul calendario per i liceali.
Al momento, è disponibile solo su dispositivi iOS.
L'app gratuita è per gli studenti di età pari o superiore a 13 anni (dal 9° al 12° anno) per condividere gli orari delle lezioni con i compagni di classe, organizzare riunioni di club/pratiche sportive/feste, scoprire eventi locali, chattare con altri e gestire i loro calendari.
Saturno afferma che sta lavorando al lancio di esperienze anche per gli utenti non delle scuole superiori.
Se un utente abilita le notifiche, riceverà un promemoria di come sarà il suo programma per il giorno successivo.
Ricevono anche avvisi durante il giorno, che ricordano loro l'ora di pranzo, le pause e le prossime lezioni.
Gli studenti possono anche ottenere un conto alla rovescia personale per ogni periodo di lezione.
Per iscriversi a Saturno, gli studenti devono inserire la loro scuola superiore per unirsi al resto dei loro coetanei.
Solo gli studenti che frequentano quella scuola possono visualizzare i profili degli altri che frequentano.
Tuttavia, l'esclusività potrebbe essere frustrante per alcuni se una scuola specifica non è disponibile sull'app.
Attualmente ci sono 16.000 scuole su Saturno.
Nel complesso, Saturno sembra essere utile per molti studenti che vogliono gestire meglio il proprio tempo e rimanere in contatto con i propri amici e la comunità.
Altre app educative che gli studenti possono provare: Libby: app di lettura in biblioteca dove gli studenti possono prendere in prestito ebook e audiolibri digitali gratuiti Grammarly: strumento di controllo grammaticale Kahoot!: piattaforma di apprendimento basata su giochi Quizlet: app di apprendimento che consente agli utenti di creare flashcard e accedere a testi scritti da esperti soluzioni ClassDojo: app di comunicazione per studenti, insegnanti e genitori Newsela: fonte di articoli sull'attualità a un livello di lettura adeguato all'età Brainly: app per i compiti peer-to-peer

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: