WhatsApp introduce un nuovo metodo di trasferimento dati locale basato su codice QR

WhatsApp ha annunciato oggi un nuovo e più rapido trasferimento di chat dal vecchio telefono a un nuovo telefono tramite un metodo basato su codice QR.
La società ha affermato che gli utenti che migrano su un altro telefono con lo stesso sistema operativo saranno in grado di trasferire i dati di WhatsApp utilizzando una connessione Wi-Fi locale.
Crediti immagine: WhatsApp Per trasferire la cronologia della chat, assicurati che entrambi i dispositivi siano accesi e connessi alla stessa rete Wi-Fi.
Quindi, apri WhatsApp sul vecchio dispositivo e vai su Impostazioni > Chat > Trasferimento chat.
Al termine di questo passaggio, vedrai un codice QR.
Scansiona il codice QR dal nuovo telefono per completare il processo di trasferimento.
La società ha affermato che questo metodo è più sicuro delle soluzioni di terze parti poiché i dati vengono crittografati e condivisi solo tra i due dispositivi sulla rete locale.
Fino ad ora, WhatsApp si affidava ai backup su cloud per trasferire i dati da un dispositivo a un altro con lo stesso sistema operativo, iOS o Android.
Questa è la prima volta che l'azienda introduce un metodo di trasferimento locale per tale migrazione.
WhatsApp supporta già la migrazione da iOS ad Android e da Android a iOS.
Tuttavia, entrambi i metodi sono leggermente più complicati rispetto alla scansione di un codice QR.
L'app di chat ha anche una funzione multi-dispositivo per un singolo account.
In questo modo, puoi sincronizzare i messaggi inviati e ricevuti con un unico numero di telefono su vari dispositivi.
Ad aprile, la società ha aggiornato la funzione per supportare più telefoni.
WhatsApp introduce un nuovo metodo di trasferimento dati locale basato su codice QR di Ivan Mehta originariamente pubblicato su TechCrunch

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: