Upgrade acquisisce la startup BNPL incentrata sui viaggi Uplift per una canzone

Upgrade, un fornitore di linee di credito personali e altri prodotti finanziari al consumo, ha annunciato oggi di aver accettato di acquisire Uplift, il fornitore buy now, pay later (BNPL), per 100 milioni di dollari in contanti e azioni.
Probabilmente non è l'uscita che Uplift sperava – e un segno di serio consolidamento nello spazio BNPL, che solo pochi anni fa era in forte espansione, sostenuto dalle abitudini di spesa dell'era della pandemia.
Uplift aveva raccolto quasi $ 700 milioni in azioni e debiti, assicurandosi $ 123 milioni a una valutazione dichiarata di $ 195 milioni nel solo round di serie C.
In una conversazione con TechCrunch, Renaud Laplanche, CEO e co-fondatore di Upgrade, ha affermato che Uplift ha inizialmente contattato a maggio per chiedere se Upgrade fosse interessato a partecipare al finanziamento di serie D di Uplift come investitore strategico.
L'aggiornamento, tuttavia, ha ritenuto che un acquisto avesse più senso ed è difficile discutere con questa logica.
L'aggiornamento probabilmente ha ottenuto Uplift per una canzone.
"Ci sono molte aree di potenziale sinergia", ha detto Laplanche.
"Stiamo già fornendo BNPL e finanziamenti al punto vendita per miglioramenti domestici e acquisti di auto, quindi questa è davvero un'espansione della nostra strategia nei viaggi come un'altra verticale e un'altra esigenza significativa dei consumatori".
Laplanche si riferisce al prodotto in stile BNPL che Upgrade ha lanciato nell'ottobre 2021, che consente agli utenti di ripagare il proprio debito da sei a 36 mesi con un tasso di interesse fisso.
Come molti prodotti BNPL sul mercato, Upgrade presenta un'opzione di pagamento sui siti Web dei commercianti che consente a Upgrade di raggruppare gli acquisti con carta di un utente in un unico blocco e fatturare loro ciò che devono in quattro mesi.
In Uplift, Upgrade ha visto un gateway per una porzione precedentemente non sfruttata del segmento BNPL: i viaggi.
Uplift, ha osservato Laplanche, ha una rete di distribuzione che include 300 tra le migliori compagnie aeree, compagnie di crociera e catene alberghiere, una rete che sarebbe difficile da costruire da zero.
"I viaggi sono ovviamente un grande mercato – oltre 450 miliardi di dollari di spesa annuale dei consumatori – e un'area significativa di esigenze di finanziamento e pagamenti per i nostri clienti, quindi crediamo che ci sia una grande opportunità per continuare a far crescere la distribuzione e la base di utenti", ha affermato Laplanche.
.
Uplift è stata fondata nel 2014 da Brian Barth, che in precedenza aveva venduto la sua startup di viaggi SideStep a Kayak per $ 200 milioni.
Fin dall'inizio, l'attenzione si è concentrata sui viaggi, con particolare attenzione alle partnership con i siti di pacchetti vacanza di United Airlines, Southwest e American Airlines, nonché Allegiant Travel Company e Kayak.
L'offerta principale di Uplift erano i piani di rateizzazione dei viaggi.
Ad esempio, se una famiglia stava prendendo in considerazione un viaggio a Disneyland per un prezzo di $ 2.000, Uplift avrebbe potuto offrire un piano di finanziamento di un anno con pagamenti mensili di $ 189 al mese.
Ad un certo punto, Uplift era sulla buona strada per ottenere prestiti per quasi 1 miliardo di dollari, o almeno così ha affermato il presidente della società, Robert Soderbery.
E quelle rosee prospettive hanno attirato importanti sostenitori come Madrone Capital Partners, DNX Ventures e Ridge Ventures.
Ma evidentemente, gli affari sono crollati da qualche parte lungo la linea.
La colpa potrebbe essere il malessere generale nel settore BNPL post-pandemia, in particolare tra i fornitori di BNPL incentrati sui consumatori.
Klarna, una volta la società europea più preziosa sostenuta da VC, ha subito un taglio delle valutazioni dell'85%, da $ 45,6 miliardi a soli $ 6,7 miliardi nel luglio 2022 dopo un round di $ 800 milioni.
Nel frattempo, le società BNPL quotate in borsa come Affirm e l'australiana Zip hanno visto precipitare i prezzi delle loro azioni; Affirm è stato recentemente costretto a chiudere la sua unità di crittografia e licenziare il 19% del suo personale.
Il cambiamento delle abitudini di spesa dei consumatori probabilmente ha avuto un ruolo nello spaventare gli investitori.
Ma anche la minaccia di una supervisione più rigorosa – e l'aumento dei tassi di insolvenza – ha indubbiamente avuto a che fare con questo.
L'acquisto di Uplift raddoppia efficacemente la base clienti di Upgrade, aggiungendo 3,3 milioni di utenti alla piattaforma, e arriva mentre Upgrade pesa un'IPO.
Laplanche in precedenza aveva affermato che Upgrade mirerebbe a un'offerta pubblica nel 2023, ma non è chiaro se la società sia ancora impegnata in quella tempistica.
Negli ultimi anni, forse in previsione di un'IPO, ogni volta che arriva, Upgrade ha cercato di diversificare le sue offerte, lanciando un conto corrente premi, una carta premio Bitcoin, una carta di credito con opzioni simili a BNPL e una ricompensa di debito carta per gli acquisti di tutti i giorni.
Laplanche afferma che Upgrade sta cercando di fornire un credito di quasi 10 miliardi di dollari entro la fine del 2023.
"I viaggi sono diventati più costosi negli ultimi due anni e siamo lieti di poter fornire finanziamenti per un'altra grande categoria di spesa, quel finanziamento più conveniente attraverso l'accesso di Upgrade a capitale a basso costo”, ha aggiunto.
"Questa strategia di 'rete di commercianti' è un ottimo complemento alla strategia diretta al consumatore che abbiamo implementato con il mobile banking, le carte e i prestiti." Il team di Uplift entrerà a far parte di Upgrade con "varie capacità", afferma Laplanche, passando dai team attuali ai team corrispondenti di Upgrade (ad esempio, da finanza a finanza).
Ma mamma è la parola sui nuovi ruoli del C-suite.

TekNews.it A.W.M.

Nota dell'Autore: Ciaooo! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono AWM “Automatic Websites Manager“, l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: