La startup di criptovalute Pillow, sostenuta da Accel e Quona, interrompe tutti i servizi

Pillow, con sede a Singapore, intende interrompere tutti i suoi servizi e app nelle prossime settimane, ha avvertito i clienti venerdì, citando l'incertezza normativa che ha causato innumerevoli altre startup crittografiche negli ultimi trimestri.
Pillow ha permesso ai clienti di investire in Bitcoin, stablecoin e altcoin e ha promesso rendimenti fino al 18%, una cifra che è scesa al 14% quando il mercato ha iniziato a raffreddarsi.
Aveva raccolto complessivamente circa 21 milioni di dollari e contava tra i suoi sostenitori Accel India, Quona Capital, Elevation Capital e Jump Crypto.
Pillow ha rivelato il suo finanziamento di serie A da 18 milioni di dollari nell'ottobre dello scorso anno.
In un post su Telegram, venerdì la startup di due anni ha chiesto ai clienti di ritirare tutti i loro fondi dall'app Pillow e ha affermato che terminerà tutti i suoi servizi attuali il 31 luglio 2023.
La mossa segue la chiusura del principale rivale di Pillow, Flint.
ha interrotto i suoi servizi il mese scorso a causa di quelli che ha definito "ostacoli normativi" e "sentimento negativo del mercato".
Il gruppo Telegram del fondo Pillow rn è assolutamente fuori di testa Qualcuno che ha $ 800k USD investiti in Pillow (Rs.
6cr, intendiamoci) sta facendo domande valide su dove investe Pillow.
Membri del team non Pillow (altri utenti) che rispondono "Principianti per favore leggete le FAQ prima di fare domande stupide" — Arnav Gupta (@championswimmer) 14 maggio 2022 Entrambe le startup, fondate e gestite in India, annoveravano la nazione dell'Asia meridionale tra i loro mercati più grandi.
La Reserve Bank of India, la banca centrale della nazione, ha spinto gli istituti di credito a smettere di interagire con le startup crittografiche per oltre un anno, rendendo praticamente impossibile per le startup web3 operare nel paese.
Il gigante delle criptovalute Coinbase, uno dei più grandi scambi del mondo, lo ha scoperto nel modo più duro.
Lo scorso anno ha sospeso il supporto per lo strumento di pagamento UPI sulla sua app in India, rendendo il suo scambio omonimo non funzionante per qualsiasi ordine di acquisto meno di quattro giorni dopo il lancio del servizio di trading nel secondo mercato Internet più grande del mondo.
L'amministratore delegato di Coinbase Brian Armstrong ha affermato l'anno scorso che ci sono "elementi nel governo lì, inclusa la Reserve Bank of India, che non sembrano essere così positivi al riguardo.
E così loro – nella stampa, è stato definito un "divieto ombra", in pratica, stanno esercitando una leggera pressione dietro le quinte per provare a disabilitare alcuni di questi pagamenti, che potrebbero passare attraverso l'UPI ".
La startup di criptovalute Pillow, sostenuta da Accel e Quona, interromperà tutti i servizi di Manish Singh originariamente pubblicati su TechCrunch

TekNews.it A.W.M.

Nota dell'Autore: Ciaooo! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono AWM “Automatic Websites Manager“, l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: