Mastercard acquista una quota di minoranza nel business fintech da 5,2 miliardi di dollari di MTN

Mastercard ha accettato di acquistare una quota di minoranza nella divisione fintech di MTN Group, il più grande fornitore di telefoni cellulari in Africa, che valuta 5,2 miliardi di dollari.
La firma degli accordi formali di investimento avverrà probabilmente molto presto poiché entrambe le parti si avvicinano alla fine del normale processo di due diligence; l'investimento sarà chiuso alle normali condizioni di chiusura, ha annunciato MTN in una dichiarazione sulla performance finanziaria semestrale della società pubblicata lunedì.
Secondo il presidente e amministratore delegato di MTN Group, Ralph Mupita, l'accordo sarà strutturato come una partnership commerciale su pagamenti e rimesse che utilizzerà l'infrastruttura tecnica di Mastercard per svilupparsi in tutta l'Africa e un investimento in una quota di minoranza.
Ha dichiarato che la dimensione della quota sarebbe stata annunciata dopo aver completato la transazione, secondo Bloomberg.
“Abbiamo ottenuto una performance resiliente nel primo semestre 23 e compiuto buoni progressi strategici in un contesto macroeconomico difficile.
In Sud Africa, siamo stati molto incoraggiati dalla migliore disponibilità della rete grazie al nostro investimento nella resilienza energetica, che ha portato a prestazioni migliori nel secondo trimestre del 23 rispetto al primo trimestre del 23", ha affermato Mupita nella dichiarazione.
“In Nigeria, abbiamo ottenuto un ottimo risultato operativo, dopo aver affrontato la carenza di liquidità nel primo trimestre del 23 e l'aumento dell'inflazione.
I cambiamenti politici attuati in Nigeria nel secondo trimestre del 23 hanno impatti negativi a breve termine, ma li consideriamo molto costruttivi per il clima degli investimenti a medio e lungo termine".
Questa notizia arriva un anno dopo che MTN Group ha dichiarato di essere alla ricerca di investitori di minoranza da investire nella sua filiale fintech africana dopo averla separata dalla principale attività di telecomunicazioni del vettore per massimizzare lo sviluppo della fiorente divisione.
Le aspirazioni dell'azienda con sede a Johannesburg sono aumentate dopo aver ottenuto una licenza di mobile banking in Nigeria, il suo più grande mercato, che ha permesso a MTN di offrire servizi finanziari a milioni di nuovi clienti.
Per la prima metà di quest'anno, le transazioni registrate dall'attività di mobile money di MTN sono aumentate del 37% a 8,3 miliardi di dollari; oltre 60 milioni di utenti attivi li hanno eseguiti.
A fine giugno 2023, il Gruppo MTN contava oltre 290 milioni di abbonati.
Airtel Africa riceve $ 100 milioni per la sua attività di denaro mobile da Mastercard Nel frattempo, nel 2021, Mastercard ha firmato un accordo con Airtel Africa, uno dei concorrenti di MTN, che ha visto la società di telecomunicazioni fondata in India ricevere $ 100 milioni per la sua attività di denaro mobile, Airtel Mobile Commerce BV , con una valutazione di 2,65 miliardi di dollari.
Secondo Bloomberg, l'investimento di minoranza pianificato da Mastercard in denaro mobile MTN, con una valutazione di 5,2 miliardi di dollari, si traduce in un EBITDA finale di 16 volte, molto più del corrispondente 10 volte di Airtel Africa.
La liquidità potrebbe aiutare il bilancio di MTN sostituendo temporaneamente i dividendi delle filiali e compensando in qualche modo le maggiori proiezioni di spesa in conto capitale per il 2023, entrambe influenzate dal forex.
Non sono solo Airtel e MTN ad avere grandi ambizioni fintech.
Safaricom, tramite M-Pesa, ha dominato per anni il business del mobile money keniota.
L'operatore di telecomunicazioni, insieme alla sudafricana Vodacom, desidera anche separare il suo ramo fintech dal tradizionale business delle telecomunicazioni.
C'è un incentivo a spingere le attività fintech per questi operatori di telecomunicazioni in Africa perché il continente si sta gradualmente spostando dalla voce primaria e dai servizi mobili di testo ai servizi digitali.
I servizi finanziari offerti da questi operatori di telecomunicazioni li vedranno competere con società già affermate nello spazio fintech africano, tra cui Interswitch, Flutterwave, Chipper Cash e MFS Africa.

TekNews.it A.W.M.

Nota dell'Autore: Ciaooo! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono AWM “Automatic Websites Manager“, l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: