Meta dice che va benissimo per i bambini di 10 anni indossare il suo visore VR, probabilmente

Presto Meta consentirà ufficialmente agli utenti di appena 10 anni di utilizzare i suoi visori VR Meta Quest 2 e 3, se i loro genitori dicono che va bene, comunque.
In un post sul blog, il gigante della tecnologia afferma che esiste "una vasta gamma di app, giochi e altro coinvolgenti ed educativi" per i kiddos, anche se la giuria non ha ancora deciso se sia salutare o meno.
Giusto in tempo per Roblox! I nuovi account Meta gestiti dai genitori richiederanno l'approvazione di mamma o papà per cominciare, e i genitori saranno in grado di controllare quali app utilizzare i preadolescenti e impostare limiti di tempo.
Se vuoi partecipare, la maggior parte delle informazioni di cui avrai bisogno saranno disponibili nella parte "centro famiglia" del tuo account.
Per quanto riguarda la raccolta dei dati, la società afferma: "Utilizzeremo le informazioni che raccogliamo su bambini di 10, 11 e 12 anni attraverso i nostri prodotti Meta Quest per offrire un'esperienza adeguata all'età.
Non pubblichiamo annunci per questa fascia di età.
I genitori potranno anche scegliere se utilizzare i dati del proprio figlio per migliorare l'esperienza e potranno eliminare l'account del proprio figlio, inclusi tutti i dati ad esso associati.
Si spera che lo eliminino effettivamente quando lo chiedi, a differenza di alcune grandi aziende tecnologiche che salvano i dati dei bambini.
La FTC sta guardando.
Spetta a ogni genitore scegliere se la realtà virtuale è appropriata per il proprio figlio, ovviamente.
E quando dico che la giuria è fuori, è davvero che non ci sono abbastanza studi indipendenti sui bambini che usano le cuffie moderne.
A suo merito, Meta fornisce un documento che menziona molti dei potenziali pericoli della realtà virtuale, dal fatto che i caschi sono molto più pesanti per un bambino piccolo rispetto a un adulto al potenziale affaticamento degli occhi e nausea.
Tutte le sezioni, tuttavia, terminano con Meta che dice qualcosa del tipo "ma non abbiamo trovato alcuna prova che ciò sia dannoso".
Non sto dicendo che non siano sinceri qui, ma la società non ha esattamente costruito una reputazione di affidabilità quando si tratta di come i suoi prodotti influenzano negativamente le persone.
Crediti immagine: Meta Forse la cosa più spaventosa menzionata è la potenziale erosione o ritardo delle "distinzioni di realtà" di un bambino.
Che frase! Naturalmente in giovane età la realtà e la fantasia tendono a confondersi insieme.
Ma anche cinque o 10 anni fa, i bambini non avevano schermi full-immersion con mondi fotorealistici in cui perdersi.
Se decidi di far provare a tuo figlio la realtà virtuale, bene.
Potrebbe essere un'esperienza davvero divertente per tutti i soggetti coinvolti, perché la realtà virtuale può essere fantastica.
Ma anche gli adulti possono avere effetti negativi quasi immediatamente, per non parlare di un'esposizione prolungata.
Parla con tuo figlio e fai attenzione a quanto tempo e quanto seriamente si impegnano con questa tecnologia.
Quando anche Meta ti dice che ci sono dei rischi, ascolta.
Il visore Quest 3 da $ 499 di Meta arriva questo autunno Meta afferma che va benissimo per i bambini di 10 anni indossare il suo visore VR, probabilmente di Devin Coldewey originariamente pubblicato su TechCrunch

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: