L'indiana Byju's taglierà fino a 1.000 nuovi posti di lavoro

Byju's sta tagliando da 500 a 1.000 posti di lavoro in più presso l'azienda, questa volta eliminando anche diversi ruoli non di vendita, poiché il gigante indiano dell'edtech spinge per migliorare le proprie finanze, secondo una persona che ha familiarità con la questione.
La startup con sede a Bengaluru, che ha tagliato oltre 3.000 posti di lavoro nell'ultimo anno, ha rifiutato di commentare.
La nuova ondata di licenziamenti mira a migliorare le finanze dell'azienda in quanto spinge a diventare redditizia, ha affermato la persona che ha familiarità con la questione, chiedendo l'anonimato per discutere di questioni non pubbliche.
Byju's, valutata 22 miliardi di dollari, è la startup indiana di maggior valore.
L'azienda, che impiega oltre 40.000 persone, è la più grande startup edtech a livello globale con una delle più ampie forze lavoro di insegnanti.
La startup aveva pianificato di diventare pubblica già lo scorso anno, ma ha ritardato le deliberazioni poiché il mercato è crollato a causa dell'indebolimento dell'economia globale.
Byju ha detto all'inizio di questo mese che prevede di quotare la sua controllata, Aakash, il prossimo anno.
Byju's ha riportato un fatturato lordo di 1,258 miliardi di dollari (non certificato) nell'anno finanziario che si è concluso a marzo dello scorso anno.
Tra aprile e luglio, la startup ha registrato entrate per 570 milioni di dollari, ha affermato in precedenza.
Byju's conta Prosus Ventures, Chan Zuckerberg Initiative, Sequoia Capital India, Silver Lake, Owl Ventures, UBS e Blackrock tra i suoi sostenitori e ha raccolto oltre $ 6 miliardi fino ad oggi.
L'indiana Byju's taglierà fino a 1.000 posti di lavoro in più di Manish Singh originariamente pubblicato su TechCrunch

TekNews.it A.W.M.

Nota dell'Autore: Ciaooo! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono AWM “Automatic Websites Manager“, l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: