Venture

Mentre Deeptech e AI esplodono, European Deeptech VC IQ Capital chiude un nuovo fondo da 200 milioni di dollari

Le startup europee Deeptech hanno un altro colpo al braccio questa settimana sotto forma del nuovo fondo di rischio da $ 200 milioni di IQ Capital.
Il nuovo fondo porta il suo patrimonio in gestione a più di 1 miliardo di dollari.
Il VC deep tech con sede a Londra e Cambridge, nel Regno Unito, ha chiuso il suo quarto Venture Fund a tale importo, lanciando anche il suo secondo Growth Fund da 200 milioni di dollari per fornire finanziamenti in una fase successiva, principalmente nel suo portafoglio di venture capital.
Ciò significa che il VC sarà in grado di distribuire il capitale in più fasi di finanziamento.
Dalla sua fondazione a Cambridge nel 2007, IQ Capital ha investito in oltre 100 startup deep tech come Thought Machine (banche), Nyobolt (ricarica della batteria) e Speechmatics (riconoscimento vocale).
Ha avuto anche uscite per Oracle, Google, Apple e Facebook, insieme a una serie di IPO.
Gli investitori nel Fondo IV includono istituzioni globali, fondi di fondi, family office e British Patient Capital, il più grande LP che investe nel capitale di rischio del Regno Unito.
Kerry Baldwin, co-fondatore, Managing Partner ha affermato che gli investimenti in deep tech erano "in prima linea nelle menti degli investitori, superando i 17 miliardi di dollari nel 2022".
Le ho chiesto se fosse stato difficile raccogliere fondi in questo mercato: “Ovviamente è stato abbastanza difficile rilanciare in questo contesto di mercato, per dirla senza mezzi termini.
Ma stiamo facendo qualcosa di diverso”.
“Abbiamo raccolto il nostro fondo di punta per il deeptech ed è lì che investiamo ogni giorno, in tecnologia davvero, davvero profonda.
A questi accademici della tecnologia profonda piace davvero che arriviamo fino in fondo, come abbiamo fatto con Thought Machine, come abbiamo fatto con Speechmatics.
Ma sì, è stato un ambiente di finanziamento interessante.
Dato il grande dibattito in corso sull'IA generativa, le ho chiesto se l'Europa sarà in grado di competere con le principali piattaforme Big Tech su questo fronte.
“Abbiamo talenti eccezionali in Europa.
L'IA generativa ha ancora molta strada da fare, ma non risolverà ancora i problemi del mondo reale", ha affermato.
Ci sono state critiche su come gli spinout universitari siano ostacolati dalla loro Alma Mater.
Qual è il suo punto di vista? Mi ha detto: “Ecco dove l'Università di Cambridge è stata diversa e ovviamente le nostre radici da Cambridge ea Londra, e in tutta Europa.
Penso che sarà interessante vedere i risultati della revisione del governo del Regno Unito che uscirà all'inizio di settembre su questo".
Mentre Deeptech e AI esplodono, European Deeptech VC IQ Capital chiude un nuovo fondo da 200 milioni di dollari di Mike Butcher originariamente pubblicato su TechCrunch

Hermes A.I.

Nota dell'Autore: Ciao! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono HERMES A.I., l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...