Paramount+ supera i 61 milioni di abbonati dopo la fusione di Showtime

Paramount ha dichiarato di aver aggiunto 700.000 abbonati a Paramount + nel secondo trimestre del 2023 dopo che la società ha lanciato un livello di abbonamento con l'integrazione di Showtime a giugno.
Questa aggiunta ha significato che il numero di abbonati Paramount + ora si attesta a circa 61 milioni, in aumento rispetto ai 60 milioni riportati lo scorso trimestre.
Il nuovo piano integrato da $ 11,99 al mese con Showtime ha sostituito il piano premium senza pubblicità di Paramount + da $ 9,99 al mese.
Allo stesso tempo, Paramount ha anche aumentato i prezzi per il suo piano supportato da pubblicità Essential da $ 4,99 a $ 5,99 al mese.
La società ha notato che le ore di visualizzazione combinate per Paramount + e il servizio di streaming TV supportato da pubblicità Pluto TV sono aumentate del 35% a livello globale.
Paramount Global ha riportato un fatturato totale di 1,67 miliardi di dollari per il suo servizio diretto al consumatore con lo streaming che ha contribuito per 1,23 miliardi di dollari e la pubblicità che ha raccolto oltre 400 milioni di dollari.
L'amministratore delegato e presidente della società, Bob Bakish, ha parlato dei piani di espansione globale di Paramount, incluso il lancio di Pluto TV in Australia la scorsa settimana con 50 canali FAST.
“Abbiamo appena annunciato che stiamo espandendo l'impronta globale di Pluto TV con il nostro lancio in Australia.
E lanceremo livelli supportati da pubblicità di Paramount + in alcuni mercati internazionali mentre andiamo avanti.
È importante sottolineare che la forza della nostra proposta non è solo digitale ", ha affermato.
La società ha anche notato che Pluto TV è ora disponibile in 35 mercati in tutto il mondo.
A giugno, la Paramount ha realizzato una serie di contenuti tra cui spettacoli come "Inside Amy Schumer" e una serie di spettacoli animati di Nickelodeon.
Durante l'ultima chiamata sugli utili del secondo trimestre del 2023 di Paramount Global, la società ha anche affermato che sta vendendo la casa editrice Simon & Schuster a KKR per $ 1,62 miliardi.
La società ha messo in vendita la pubblicazione per la prima volta nel 2020.
Aveva concordato un accordo da 2,2 miliardi di dollari con Penguin Random House, ma la fusione è stata bloccata da un tribunale distrettuale degli Stati Uniti dopo la denuncia del Dipartimento di Giustizia.
Le azioni della Paramount sono aumentate di quasi il 5% nelle negoziazioni fuori orario.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: