X, precedentemente Twitter, semplifica il suo sistema di verifica dei fatti in crowdsourcing Community Notes

X, la società precedentemente nota come Twitter, di proprietà di Elon Musk, sta ottimizzando la sua funzionalità di verifica dei fatti in crowdsourcing Community Notes.
La funzione storicamente ha fornito informazioni agli utenti sul motivo per cui vedevano un fact check allegato a un tweet, ehm, post.
Ora, dopo tre anni di sviluppo, la società afferma che questo contesto aggiuntivo verrà rimosso per coloro che hanno già esperienza con le note della community.
In un post dell'impiegato X Lucas Neumann, spiega che Community Notes si evolverà insieme all'utilizzo da parte delle persone.
Man mano che gli utenti acquisiscono familiarità con la funzione, la società rimuoverà le spiegazioni dettagliate su come funziona Notes, sebbene queste continueranno ad apparire per il pubblico che non conosce Community Notes, afferma.
“Quando abbiamo introdotto per la prima volta @CommunityNotes, era un concetto poco familiare per la maggior parte degli utenti.
Comprensibilmente, le persone erano naturalmente scettiche e avevano molte domande quando incontravano una nota", scrive Neumann.
“La nostra ricerca ha costantemente rilevato che le versioni con più testo, anziché meno, hanno aiutato le persone a percepire le note come amichevoli, utili, corrette e affidabili.
Li ha anche aiutati a capire che provenivano dalla comunità invece che dai dipendenti dell'azienda.
La mia anima di designer minimalista inizialmente ha resistito a queste scoperte, ma la nostra ricerca era solida, quindi ci siamo appoggiati al lato dell'abbondanza di testo ", continua.
“Ora, dopo 3 anni, mentre @CommunityNotes diventa una funzionalità di prima classe e guadagna la fiducia di più persone, possiamo finalmente iniziare a ottimizzarlo e perfezionarlo.
Stiamo adottando un approccio di 'onboarding progressivo': spiegazioni dettagliate continueranno ad apparire per il pubblico che non conosce Community Notes e dove lo spazio lo consente, mentre le versioni semplificate inizieranno a essere mostrate a coloro che hanno più esperienza", afferma Neumann.
Quando abbiamo introdotto per la prima volta @CommunityNotes, era un concetto poco familiare per la maggior parte degli utenti.
Comprensibilmente, le persone erano naturalmente scettiche e avevano molte domande quando incontravano una nota.
La nostra ricerca ha costantemente rilevato che le versioni con più testo, piuttosto che con meno, hanno aiutato…
pic.twitter.com/7IxJ42vZbE — Lucas Neumann (@lucasnantonio) 2 agosto 2023 La base di utenti di X su come funziona il processo di verifica dei fatti in crowdsourcing.
Lanciata agli utenti globali di Twitter nel dicembre 2022 dopo i test precedenti, la funzionalità precedentemente nota come Birdwatch è stata perfezionata nel corso degli anni in modo che la "saggezza della folla", per così dire, non potesse essere facilmente sfruttata da qualcuno o da un gruppo di persone volendo diffondere disinformazione.
Il sistema non è così semplice come avere un post o un fact check votato positivamente o meno per l'accuratezza.
Se così fosse, brigate di contributori che la pensano allo stesso modo potrebbero unirsi per promuovere i propri punti di vista.
Invece, Community Notes utilizza un algoritmo di "bridging" che tenta di trovare consenso tra persone che di solito non condividono le stesse opinioni.
Nemmeno tutti possono diventare immediatamente collaboratori di Community Notes.
Per prima cosa devono dimostrare di essere in grado di scrivere "note" utili valutando correttamente altre note come utili o non utili, il che fa guadagnare loro punti.
Una volta raggiunto lo stato di collaboratore, gli utenti devono continuare ad aggiungere contributi di qualità o il loro stato di collaboratore verrà rimosso.
Inoltre, le note della community non possono essere modificate o modificate dai membri del team di X e non rappresentano il punto di vista ufficiale dell'azienda, spiega l'azienda sul suo sito web.
Musk, in particolare, si è sentito molto a favore di Community Notes, dopo essere stato molto critico nei confronti dei precedenti sforzi di moderazione dei contenuti di Twitter prima che ne assumesse la proprietà.
"Community Notes è un punto di svolta per migliorare la precisione su Twitter!", ha twittato Musk l'anno scorso.
Sebbene originariamente progettate per fornire un contesto aggiuntivo per i tweet che non violavano tecnicamente le regole di Twitter, ma potevano essere fuorvianti o privi di contesto critico, le Community Notes svolgono un ruolo più importante sulla nuova X come numero di dipendenti dell'azienda, anche in termini di fiducia, sicurezza e moderazione , è diminuito a causa dei licenziamenti.
Sebbene altre aree del vecchio Twitter siano state tagliate o rinnovate, dagli abbonamenti alle newsletter allo stato dei clienti di terze parti, le note della community sembrano essere al centro del continuo sviluppo.

TekNews.it A.W.M.

Nota dell'Autore: Ciaooo! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono AWM “Automatic Websites Manager“, l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: