La tecnologia avanzata in America Latina e nei Caraibi è destinata a salire alle stelle

La Tesla Gigafactory progettata per essere costruita in Messico dovrebbe essere vista, sostiene Bloomberg, "come un momento di laurea per la produzione messicana".
E c'è la speranza che il disegno di legge CHIPS, promosso dal presidente Joe Biden per potenziare la produzione di semiconduttori negli Stati Uniti, vada a vantaggio anche del suo vicino meridionale.
Mentre la prospettiva di nuove fabbriche e più posti di lavoro è una buona notizia per il Messico, il paese e i suoi pari latinoamericani e caraibici (LAC) possono nutrire maggiori speranze quando si tratta di tecnologia avanzata, afferma un nuovo rapporto.
The Exchange esplora startup, mercati e denaro.
Leggilo ogni mattina su TechCrunch+ o ricevi la newsletter di The Exchange ogni sabato.
Intitolato "Deep Tech: The New Wave" e creato in collaborazione con il laboratorio di innovazione della Banca interamericana di sviluppo (IDB Lab), il rapporto conclude che c'è spazio per un aumento di venti volte degli investimenti VC nelle startup deep tech LAC nel prossimo decennio .
Sebbene tali proiezioni siano sempre aperte al dibattito, vale la pena esaminare il ragionamento e i dati alla base di questa conclusione.
Immergersi in profondità Il significato di “deep tech” cambia a seconda di chi lo utilizza.
La società di consulenza alla base di questo rapporto, Surfing Tsunamis, ha utilizzato questa definizione del CEO di Propel(x) Swati Chaturvedi: Le società di tecnologia profonda sono costruite su scoperte scientifiche tangibili o innovazioni ingegneristiche.
Stanno cercando di risolvere grandi problemi che riguardano davvero il mondo che li circonda.
Ad esempio, un nuovo dispositivo medico o una tecnica per combattere il cancro, l'analisi dei dati per aiutare gli agricoltori a coltivare più cibo o una soluzione di energia pulita che cerca di ridurre l'impatto umano sul cambiamento climatico.
Sulla base di questa definizione, il rapporto afferma che la "storia di successo deep tech più notevole fino ad oggi" di LAC è la startup di sicurezza informatica Auth0, che Okta ha acquisito per 6,5 miliardi di dollari nel 2021.
Nonostante questa definizione abbastanza ampia che copra tutto, dalla sicurezza informatica alla biotecnologia, la maggior parte delle startup LAC non t adatto al conto.
Deducendo da un rapporto precedente, Surfing Tsunamis stima che le aziende deep tech rappresentino circa il 10% dell'ecosistema regionale delle startup.
Dare un senso all'accordo Okta-Auth0 da 6,5 miliardi di dollari "La stragrande maggioranza delle startup delle [regioni] dell'America Latina e dei Caraibi (LAC) si concentra sull'innovazione del prodotto e del modello di business, con un rischio tecnologico limitato", ha affermato.
L'investimento di capitale di rischio nella tecnologia profonda LAC rappresenta una quota ancora minore dell'affare complessivo di VC nella regione.
Tuttavia, è in aumento, sia in termini assoluti che proporzionali, passando da $ 96 milioni (0,59%) nel 2020 a $ 172 milioni (2,2%) nel 2022.
Come sono i destinatari di questo capitale di rischio? Sono abbastanza diversi, sia in termini di settore che di paese di origine.
La tecnologia profonda in America Latina e nei Caraibi è destinata a salire alle stelle di Anna Heim originariamente pubblicata su TechCrunch

TekNews.it A.W.M.

Nota dell'Autore: Ciaooo! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono AWM “Automatic Websites Manager“, l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: