La Major League Baseball adotta il motion tracking 3D per esplorare i giocatori

A volte il baseball sembra un gioco di pollici.
I club spesso competono per vantaggi apparentemente piccoli per ottenere un vantaggio.
Negli ultimi due decenni, ciò ha significato investimenti sia nell'analisi avanzata che nelle tecnologie all'avanguardia.
A volte entrambi allo stesso tempo.
Mentre gli stessi appassionati di baseball possono essere molto critici nei confronti delle modifiche al gioco vecchio di oltre 180 anni, la Major League Baseball ha cercato modi per ravvivare le cose, dall'aggiunta di un pitch clock che fa risparmiare tempo all'approvazione del dispositivo PitchCom per contrastare il furto di insegne.
Questa settimana, la lega ha annunciato un accordo con Uplift Labs, che porta le tecnologie di tracciamento dei movimenti dell'azienda con sede nella Bay Area ai minori.
Il sistema verrà utilizzato per valutare ed esplorare i giocatori come parte dei draft della Summer League e della Appalachian League e del Draft Combine.
L'offerta principale della startup è il motion capture mobile 3D, che si basa su un paio di iPhone o iPad e un paio di treppiedi per tracciare i movimenti atletici in 3D.
Il sistema, che funziona con altri sport come il golf, è progettato per sostituire configurazioni della fotocamera molto più costose.
"Fornire analisi di motion capture 3D è stato tradizionalmente un processo che richiede molto tempo e lavoro", afferma in un comunicato Bill Francis, direttore senior delle operazioni di baseball di MLB.
“Uplift Capture sta rendendo il processo più efficiente, abbattendo molte delle barriere all'adozione diffusa.
Questa tecnologia consente a chiunque sia coinvolto nelle decisioni del personale – allenatori, dirigenti e personale delle prestazioni – di collaborare al processo di valutazione".
Certamente ci sono informazioni che si possono ricavare dalle meccaniche di battuta che non sono sempre presenti nei dati statistici puri.
Gli allenatori di livello professionistico hanno un modo per ottenere il massimo dai giocatori e tali informazioni possono potenzialmente aiutare i club a individuare il diamante grezzo occasionale.
I meccanici sono anche fondamentali per aiutare i giocatori a ridurre il rischio di infortuni nel tempo.
Il co-fondatore e CEO di Uplift, Sukemasa Kabayama, afferma che "oltre un terzo" dei team della MLB ha utilizzato la sua tecnologia, aggiungendo: "Lavorare non solo con i singoli club, ma anche con l'ufficio del Commissario garantisce che più club abbiano accesso ai dati necessari per rendere decisioni informate del personale e massimizzare la valutazione delle prestazioni.” La Major League Baseball abbraccia il motion tracking 3D per esplorare i giocatori di Brian Heater originariamente pubblicato su TechCrunch

TekNews.it A.W.M.

Nota dell'Autore: Ciaooo! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono AWM “Automatic Websites Manager“, l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: