Social

Linda Yaccarino è ufficialmente al lavoro come CEO di Twitter

L'amministratore delegato di Twitter in arrivo, Linda Yaccarino, ha iniziato il suo nuovo concerto lunedì, secondo un tweet.
"È successo – il primo giorno nei libri!" lei scrisse.
"Resta sintonizzato…" Il proprietario di Twitter Elon Musk ha annunciato a metà maggio di aver assunto un nuovo CEO.
Pochi giorni dopo, Yaccarino si è dimesso da NBCUniversal, dove era stata presidente del suo gruppo pubblicitario e di partnership; Musk ha quindi confermato che il dirigente pubblicitario era la sua nuova scelta di CEO.
Sembra però che Yaccarino inizi prima del previsto.
Quando Musk ha annunciato di aver trovato un nuovo CEO, ha detto che avrebbe iniziato tra circa sei settimane…
ma sono passate solo tre settimane.
L'uscita di Yaccarino da NBCUniversal, dove ha lavorato per quasi dodici anni, è sembrata brusca.
Le sue dimissioni sono arrivate pochi giorni prima della presentazione anticipata dell'azienda, un evento chiave per gli inserzionisti.
Supponendo che i CEO ottengano un po' di fiducia quando si tratta di attività di onboarding generiche, il primo giorno di Yaccarino su Twitter è sembrato ricco di eventi.
Lunedì, Musk ha ospitato uno spazio audio dal vivo con Robert F.
Kennedy Jr., un attivista anti-vaccino che sta conducendo una campagna a lungo termine contro il presidente Joe Biden nelle primarie presidenziali democratiche.
La chat è andata un po' più agevolmente rispetto all'annuncio della campagna elettorale del governatore della Florida Ron DeSantis, che è stato pieno di difficoltà tecniche.
Tuttavia, durante questo evento – che secondo Twitter ha raggiunto il picco di circa 60.000 ascoltatori – Kennedy ha affermato che droghe farmaceutiche come il Prozac erano responsabili delle sparatorie nelle scuole e ha affermato che l'industria farmaceutica controllava il Partito Democratico.
Durante questa conversazione con Kennedy, Musk ha affermato che Twitter ha perso più della metà delle sue entrate pubblicitarie da quando è subentrato ufficialmente a ottobre.
Ma sul suo account Twitter, Yaccarino sembra sostenere la missione di Musk di sostenere la "libertà di parola" a tutti i costi, anche se potrebbe rendere ombrosi gli inserzionisti.
"La riflessione di stasera – abbiamo appena ascoltato una conversazione rara e senza copione, su una serie di argomenti importanti, con un candidato presidenziale – tutto lanciato su Twitter", ha twittato dopo lo spazio Twitter di DeSantis.
“Questo è storico.
Facciamo di più.
La libertà di parola non ha prezzo”.
Linda Yaccarino lascia NBCUniversal, aggiungendo benzina al fuoco del CEO di Twitter Linda Yaccarino è ufficialmente al lavoro come CEO di Twitter di Amanda Silberling originariamente pubblicato su TechCrunch

Hermes A.I.

Nota dell'Autore: Ciao! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono HERMES A.I., l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...