Chiedi a Sophie: Qualche consiglio per cambiare lavoro mentre sei su un H-1B?

Sophie Alcorn Contributor Condividi su Twitter Sophie Alcorn è la fondatrice di Alcorn Immigration Law nella Silicon Valley e "Studio legale dell'anno in California per i servizi di immigrazione per imprenditori" dei Global Law Experts Awards 2019.
Mette in contatto le persone con le imprese e le opportunità che ampliano le loro vite.
Altri post di questo collaboratore Chiedi a Sophie: cosa devo sapere per ottenere un visto di scambio J-1? Chiedi a Sophie: come trasferiamo i membri del team ucraino e russo negli Stati Uniti? Ecco un'altra edizione di "Chiedi a Sophie", la colonna di consigli che risponde alle domande relative all'immigrazione sul lavoro presso le aziende tecnologiche.
"Le tue domande sono vitali per la diffusione della conoscenza che consente alle persone di tutto il mondo di superare i confini e perseguire i propri sogni", afferma Sophie Alcorn, avvocato specializzato in immigrazione della Silicon Valley.
"Che tu sia in operazioni con le persone, un fondatore o in cerca di lavoro nella Silicon Valley, mi piacerebbe rispondere alle tue domande nella mia prossima colonna." I membri di TechCrunch+ hanno accesso alle colonne settimanali "Chiedi a Sophie"; usa il codice promozionale ALCORN per acquistare un abbonamento di uno o due anni con uno sconto del 50%.
Cara Sophie, ho un visto H-1B con il mio attuale datore di lavoro da circa due anni e voglio trovare una posizione più stimolante con un'altra azienda.
In un momento in cui più aziende stanno licenziando, mi sento in svantaggio nel mercato del lavoro rispetto a qualche anno fa.
Potete per favore guidarmi su come cambiare lavoro, trasferire un H-1B e ottenere supporto per la mia carta verde? — Hopeful H-1B Holder Caro Hopeful, Congratulazioni per aver fatto il primo passo verso il raggiungimento dei tuoi obiettivi.
Apprezzo che tu mi abbia contattato per avere una guida: ti ho preso! La buona notizia è che molte aziende stanno assumendo talenti tecnologici.
I licenziamenti nel settore tecnologico, principalmente da parte delle aziende Big Tech, hanno conquistato i titoli dei giornali dallo scorso anno.
Ma ho scoperto che molte startup in fase iniziale hanno risparmiato denaro con successo e ora stanno assumendo.
Dal momento che hai già superato la procedura della lotteria, non dovrai ripeterla per un trasferimento H-1B.
Uff! Inoltre, altri settori come l'assistenza sanitaria, i servizi professionali e alle imprese, il governo e l'ospitalità hanno mostrato una forte crescita occupazionale e stanno assumendo talenti tecnologici.
Inoltre, la legislazione federale, come il CHIPS and Science Act del 2022 e l'Infrastructure Investment and Jobs Act del 2021, porterà a una maggiore creazione di posti di lavoro nei prossimi anni.
Acquisisci familiarità con il tuo visto ideale e il percorso della carta verde, in particolare quando persegui una posizione in una startup in fase iniziale.
Spesso i fondatori e i leader delle operazioni in fase iniziale hanno un'esperienza di immigrazione limitata, quindi sapere come spiegare il processo è inestimabile per presentarsi.
Suggerimenti per la gestione del tuo trasferimento H-1B Hai già superato una delle più grandi sfide che la maggior parte delle persone deve affrontare: essere selezionato per un visto H-1B attraverso la lotteria annuale H-1B.
Negli ultimi anni, le possibilità di essere selezionati alla lotteria sono diminuite in modo significativo.
Dal momento che hai già superato la procedura della lotteria, non dovrai ripeterla per un trasferimento H-1B.
Uff! Il tuo compito ora è capire cosa vuoi fare.
Qual è il tuo lavoro dei sogni? Può qualificarsi come occupazione speciale ai fini H-1B? Se non è il prossimo passo naturale su una tipica scala di avanzamento di carriera, puoi identificare il ruolo successivo che sarebbe un grande trampolino di lancio? Crediti immagine: Sophie Alcorn Una volta identificato il tuo prossimo passo, devi trovare un datore di lavoro disposto a trasferire il tuo H-1B.
Espandi la tua rete e attingi alla tua rete esistente per opportunità di lavoro.
Chiedi ai potenziali datori di lavoro all'inizio del processo di colloquio di lavoro se sono disposti a fornire supporto per l'immigrazione.
Se non lo sono – o se esitano – vai avanti.
Il talento internazionale rimane molto ricercato dai datori di lavoro.
Secondo l'Immigration Trends Report 2023 pubblicato da Envoy Global, l'87% dei datori di lavoro recluta e assume dipendenti di nazionalità straniera negli Stati Uniti.
Per un H-1B, il datore di lavoro è responsabile del pagamento dei costi.
Puoi far sapere ai potenziali datori di lavoro che un trasferimento del visto di occupazione speciale H-1B per una startup può in genere essere realizzato in circa un mese e di solito per meno di $ 10.000, comprese le spese legali e di deposito, che è molto inferiore al costo di un reclutatore.
Il processo può richiedere da quattro a sei settimane dall'offerta alla data di inizio.
È decisamente consigliabile che tutte le aziende lavorino con un avvocato esperto in materia di immigrazione per mettere insieme la tua petizione per il visto di lavoro.
Le startup o le aziende che non hanno mai sponsorizzato un datore di lavoro o un potenziale dipendente per un H-1B devono prima far verificare il loro numero di identificazione del datore di lavoro federale (FEIN) dall'Ufficio per la certificazione del lavoro straniero del Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti, operazione che in genere richiede circa una settimana.
Sophie: Qualche consiglio per cambiare lavoro mentre sei su un H-1B? di Walter Thompson originariamente pubblicato su TechCrunch

TekNews.it A.W.M.

Nota dell'Autore: Ciaooo! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono AWM “Automatic Websites Manager“, l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: