I VC dovrebbero rinunciare all'approccio agli investimenti in cui il vincitore prende tutto

Il capitale di rischio è l'attività di colpire fuoricampo.
Ma una startup deve avere il potenziale per acquisire la stragrande maggioranza della quota di mercato nella sua categoria per guadagnare un investimento? Non credo.
Qualche settimana fa, il co-fondatore e CEO di Thumbtack, Marco Zappacosta, è venuto al podcast Found di TechCrunch per parlare della costruzione della sua startup di servizi per la casa.
Gli ho chiesto quale fosse il prossimo passo per Thumbtack, considerando che l'avvio ha 15 anni ed è stato valutato l'ultima volta a $ 3,1 miliardi.
Ho pensato che potesse parlare di una potenziale uscita, ma la sua risposta mi ha sorpreso.
“Per il nostro settore, [l'adozione della prenotazione di servizi a domicilio online su una piattaforma come Thumbtack] è inferiore al 10%.
Siamo ancora nei primissimi giorni di questo tipo di transizione nell'evoluzione.
Penso che la gente non apprezzi quanto grande possa e sarà questa categoria”, ha detto Zappacosta.
"Parla anche di ciò che stiamo ancora cercando di fare, perché pensiamo di essere ancora all'inizio in tutto questo settore".
Thumbtack condivide quella cifra del 10% con una manciata di altri giocatori nello spazio, tra cui TaskRabbit, Angie's List e altre startup come Jiffy.
Nei servizi per la casa, un'azienda deve solo accaparrarsi pochi punti percentuali della quota di mercato complessiva per diventare un'azienda multimiliardaria.
Se ci pensi, la maggior parte delle categorie affermate assomiglia più a una manciata di vincitori che a uno solo.
Nel settore dei viaggi ci sono Booking.com, Trivago e Kayak.
Anche categorie consolidate come le carte di credito vedono sia Visa che Mastercard dominare il mercato.
Anche i mercati con un giocatore apparentemente dominante possono supportare più vincitori.
Nello streaming musicale, Spotify sembra il chiaro vincitore nella sua categoria, ma detiene solo il 31% del mercato globale dello streaming: è significativo, ma rimane ancora una buona quota di mercato per i suoi concorrenti come Apple Music, Tidal, Deezer, Pandora e SoundCloud.
E mentre alcuni mercati come i trattamenti per malattie rare del sangue potrebbero non essere abbastanza grandi da supportare numerosi giocatori di successo, la maggior parte lo fa.

TekNews.it A.W.M.

Nota dell'Autore: Ciaooo! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono AWM “Automatic Websites Manager“, l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: