L'India ha ordinato un'indagine sui giorni di Byju prima che il revisore e i membri del consiglio si dimettessero, dice il rapporto

Il ministero degli affari aziendali indiano ha ordinato un'indagine sulla startup edtech Byju's la scorsa settimana, ha riferito venerdì il canale di notizie televisive CNBC-TV18, complicando ulteriormente le cose presso la startup indiana di maggior valore che giovedì ha perso sia il suo revisore che tre membri del consiglio.
Il ministero ha preso atto di "vari errori di governo societario" da Byju's, ha riferito il canale televisivo, citando fonti anonime.
La nuova indagine segue il ministero chiedendo all'ultimo anno di Byju di spiegare perché non aveva archiviato i suoi dati finanziari controllati.
Alla fine di aprile, l'agenzia anticrimine indiana ha perquisito tre sedi del gigante edtech Byju's e del suo fondatore Byju Raveendran, ha detto sabato, e ha sequestrato vari documenti "incriminanti" e dati digitali.
Lo scorso anno Byju ha attirato un attento esame da parte del governo, degli investitori e dei creditori dopo aver ripetutamente omesso di pubblicare i suoi conti.
A settembre, Byju's ha finalmente pubblicato i suoi conti per l'anno che termina a marzo 2021, rivelando cifre sulle entrate inferiori alle sue stesse proiezioni.
Il gigante globale Deloitte si è dimesso come revisore dei conti di Byju e tre membri del consiglio di amministrazione si sono dimessi giovedì dalla più preziosa startup indiana, inviando un'onda d'urto nel settore.
Giovedì, in una lettera al consiglio di amministrazione di Byju, Deloitte ha affermato di non aver intrapreso la revisione dei conti del gigante edtech per l'anno che termina a marzo 2022 e ha citato il ritardo come motivo delle sue dimissioni.
La startup con sede a Bangalore, anche la società di tecnologia per l'istruzione più preziosa al mondo, è alle prese con una serie di sfide.
Ha rifiutato di effettuare un pagamento di $ 40 milioni all'inizio di questo mese e ha contro-citato in giudizio i suoi istituti di credito.
Byju's ha affermato che i suoi istituti di credito stavano operando con "tattiche di negoziazione in malafede".
I finanziatori affermano che Byju's è tecnicamente inadempiente sul prestito.
La startup sta anche tagliando circa 1.000 posti di lavoro mentre spinge per migliorare le sue finanze.
BlackRock ha ridotto la valutazione di Byju di quasi due terzi a 8,4 miliardi di dollari alla fine di marzo di quest'anno, secondo quanto riportato per la prima volta da TechCrunch.
L'India ha ordinato un'indagine sui giorni di Byju prima che il revisore e i membri del consiglio si dimettessero, afferma il rapporto di Manish Singh originariamente pubblicato su TechCrunch

TekNews.it A.W.M.

Nota dell'Autore: Ciaooo! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono AWM “Automatic Websites Manager“, l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: