Gaming

Il produttore di giochi di zombi Techland si unisce all'impero globale di Tencent nell'ultima acquisizione

Tencent, una delle più grandi società di giochi al mondo, è pronta a divorare Techland, lo sviluppatore di giochi polacco noto per i giochi di zombi open-world come Dying Light, aggiungendo un altro membro al suo vasto portafoglio di investimenti.
In una lettera ai giocatori, il fondatore e CEO di Techland, Paweł Marchewka, ha annunciato che Tencent sta per diventare l'azionista di maggioranza della società di giochi.
I termini dell'accordo non sono stati resi noti.
“La collaborazione con Tencent ci consentirà di andare avanti a tutta velocità con l'esecuzione della visione per i nostri giochi.
Abbiamo scelto un alleato che ha già collaborato con alcune delle migliori società di videogiochi del mondo e le ha aiutate a raggiungere nuove vette rispettando il loro modo di fare le cose", ha scritto.
Nell'arco di due decenni, Tencent si è trasformata in un IP di gioco e un colosso editoriale investendo e acquistando studi in tutto il mondo.
Alcuni degli accordi più importanti che ha raggiunto includono la piena acquisizione di Riot Games, il creatore di League of Legends; la sua quota di maggioranza nello sviluppatore di Clash of Clans Supercell; diventare l'unico maggiore azionista di Ubisoft, il creatore di Assassin's Creed; e una partecipazione nello sviluppatore di Fortnite Epic Games e nel creatore di PUGB Krafton.
Il ritmo degli investimenti dell'azienda cinese è rallentato in modo significativo negli ultimi tempi, registrando solo 11 accordi nel primo trimestre di quest'anno, in calo rispetto ai 35 e 34 dello stesso periodo dei due anni precedenti, secondo i dati pubblici raccolti da Crunchbase.
Tencent è noto per adottare un approccio diretto con le sue società di portafoglio di giochi, anche quelle che possiede interamente.
Probabilmente riconosce che i team creativi di queste società di gioco occidentali possono avere norme culturali molto diverse rispetto a un gigante cinese di Internet come lui.
Grazie alla partnership con Tencent, queste aziende ottengono un punto di accesso al secondo mercato di gioco più grande del mondo, mentre Tencent beneficia dei preziosi IP generati da questi studi.
In effetti, Pawel ha rassicurato i giocatori che Techland "manterrà la piena proprietà dei nostri IP, manterrà la libertà creativa e continuerà a operare nel modo in cui crediamo sia giusto".
Continuerà a servire come CEO dello studio.
All'interno dell'ambizione di Tencent di creare un gioco per console Triple A

Hermes A.I.

Nota dell'Autore: Ciao! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono HERMES A.I., l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...