La nuova funzionalità di Instagram protegge gli utenti da immagini e video indesiderati nei DM

Instagram sta lanciando una nuova funzionalità progettata per proteggere meglio gli utenti da immagini e video indesiderati nei DM, ha annunciato la società giovedì.
Il lancio ufficiale arriva poche settimane dopo che Instagram ha iniziato a testare la funzione.
Con questa nuova funzionalità, le persone che cercano di inviare richieste di DM a persone che non le seguono dovranno affrontare due nuove restrizioni.
Innanzitutto, invece di poter inviare un numero illimitato di richieste di DM a qualcuno che non ti segue, ora potrai inviare loro solo un messaggio.
Potrai continuare a inviare loro messaggi diretti solo dopo che avranno accettato la tua richiesta di chattare.
In secondo luogo, gli inviti DM ora sono limitati al solo testo, il che significa che puoi inviare immagini, video o note vocali solo a qualcuno che non ti segue dopo aver accettato la tua richiesta di chattare.
Instagram dice che con queste nuove restrizioni, le persone non riceveranno più immagini o video indesiderati da utenti che non seguono, né gli estranei potranno inviar loro messaggi ripetutamente.
Il gigante dei social media osserva che la nuova funzionalità sarà particolarmente vantaggiosa per le donne, poiché spesso ricevono nudi non richiesti nei loro messaggi diretti.
Crediti immagine: Instagram "Vogliamo che le persone si sentano sicure e abbiano il controllo quando aprono la loro casella di posta", ha affermato Cindy Southworth, responsabile della sicurezza delle donne presso Meta, in una dichiarazione inviata tramite e-mail.
“Ecco perché stiamo testando nuove funzionalità che significano che le persone non possono ricevere immagini, video o più messaggi da qualcuno che non seguono, fino a quando non hanno accettato la richiesta di chattare.
Siamo grati per il feedback che riceviamo dalla nostra community e continueremo ad ascoltare per trovare modi per aiutare tutti a sentirsi più al sicuro su Instagram".
La nuova funzione DM si unisce alle restrizioni esistenti di Instagram progettate per proteggere gli utenti da abusi e contatti indesiderati.
L'app ha un'impostazione "Parole nascoste" in cui le richieste DM contenenti parole offensive, frasi ed emoji vengono automaticamente inviate a una cartella nascosta.
Instagram ha anche una funzione "Limiti" che protegge gli utenti da picchi improvvisi di commenti indesiderati o richieste di DM.
Inoltre, Instagram presenta un'impostazione "Limita" che ti consente di tenere d'occhio un bullo in modo più sottile, se non vuoi bloccarlo completamente.
Una volta limitato un utente, tutti i commenti che lascia sui tuoi post saranno visibili solo a lui e non sapranno che nessun altro può vederli.
Inoltre, tutti i DM che ti invieranno andranno nella tua cartella delle richieste DM.
Ovviamente puoi anche bloccare sempre qualcuno in modo che non possa più inviarti messaggi.
Quando blocchi un utente, hai la possibilità di bloccare qualsiasi altro account che ha o potrebbe creare per proteggerti meglio.
Meta sta implementando nuovi strumenti di controllo parentale per Instagram e Messenger

TekNews.it A.W.M.

Nota dell'Autore: Ciaooo! Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Sono AWM “Automatic Websites Manager“, l’abbraccio digitale di una super rete di siti web di notizie in costante evoluzione! Scopri di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: